Post

Visualizzazione dei post da 2007

IL RISVEGLIO DOPO LA TEMPESTA.

Rimpiango l'eterno sole che ha riscaldato il mio cuore e rallegrato il mio volto.
Ascolto la pioggia cadere...
la sua musicalità
assopisce il mio essere.
Il mio risveglio dopo la tempesta
ha spazzato via ogni mio oscuro pensiero.
Sono morta goccia e rinata luce.

LA NOTTE INCANTATA.

La notte è il mio supplizio...
sogno la mia anima libera di vivere la felicità che l'ha elusa rendendola incompleta.
Il tempo non ha obliato il dolore provato negli anni...
è riuscito solo a far svanire ogni umana traccia di speranza.
Gli eventi hanno disperso ogni mio sforzo.
Rimango sola con lo sguardo smarrito
in mezzo al deserto del silenzio...
prigioniera della mia ragione.

UN RITORNO AL PASSATO.

Quando non hai storie importanti in corso è naturale pensare al passato perchè ti manca qualcuno che scardini il tuo presente con delle emozioni intense.
E' facile, quindi, guardarsi indietro e pensare a chi ha lasciato un segno indelebile nel tuo cuore.
Capita istintivamente di esser presi dalla voglia di precipitarsi a raggiungere questa persona perchè senti il desiderio di un suo abbraccio e hai sete delle sue labbra...ma razionalmente capisci che è un errore.
La sua assenza nella tua vita ha fatto sì che l'amore si estinuguesse un pò alla volta e il rimpianto venisse soffocato dall'abitudine.
Un sentimento può essere anche represso, ma la passione continuerà a consumare l'anima fino alle ceneri...Eppur cercando di spegnere questo fuoco, ti ritroverai spesso a ravvivarlo lottando contro te stesso tenendo in caldo la nostalgia per quegli attimi di effimera felicità.

NON SO A CHI CREDERE.

In questo periodo ho sentito tante storie che sono alquanto nauseata da tutto e da tutti.
Sento di donne disperate che per evadere dalla loro vita matrimoniale infelice cercano mezz'oretta di felicità con il loro amante di turno;
oppure di uomini che portano avanti due relazioni alla volta e a forza di mentire agli altri non sanno più essere sinceri nemmeno con se stessi e col loro cuore.
Probabilmente questi episodi mettono allo scoperto disagi e scontenti che stanno nascosti dentro noi, ma la cosa più triste è che non siamo più in grado di metterci in discussione con umiltà-
Non ci sentiamo in colpa con nessuno!
Non c'è più una morale!
Dov'è finita la sincerità?
Posso pensare che la nostra vita sia incentrata solo su bugie e tradimenti?
Non so più a chi e a cosa credere!

LA MIA PRIGIONIA.

Sono intrappolata in un turbine di pensieri...
ricordi confusi che si mischiano al presente.
Svuoto il sacco delle emozioni e dei miei desideri...
rimango in balia dei sogni.
Scende una lacrima che contiene tutte le mie paure
che lascio lentamente asciugare.
Davanti a me non ho punti fermi...certezze...
mi arranco disperatamente alla ricerca di speranze
aspettando qualcuno che mi salverà.

IL MATRIMONIO

Ecco la definizione di matrimonio : accordo tra un uomo e una donna stipulato alla presenza di un ufficiale dello stato civile o di un ministro di culto, con cui i soggetti contraenti si impegnano a instaurare e mantenere fra essi una comunanza di vita e di interessi.
I presupposti x la riuscita di un buon matrimonio sono: un grande amore, prefiggersi degli obiettivi comuni e costruire qualcosa insieme, giorno dopo giorno, essendo solidali l'uno con l'altro.
Ma al giorno d'oggi è sempre più difficile sentire di matrimoni duraturi...e x molti è proprio questa parola che fa intimorire.
Il matrimonio è un accordo tra due persone che implica responsabilità e sacrificio.
Ma siamo veramente pronti a tutto questo?
La scappatoia più semplice, anche se ugualmente complicata, è la convivenza che, diciamo, ha meno vincoli.
Da quello che posso vedere da chi mi circonda, noto che molti matrimoni sono infelici.
Gli uomini sposati quando sono con la propria moglie ad un bar con gli amici, mangi…

LA FINE DI UNA STORIA.

Quando finisce una storia d'amore c'è amarezza, dolore, ma anche un senso di liberazione.
Libertà può voler dire solitudine...ma molte volte il nostro miglior compagno siamo proprio noi stessi!
Ognuno di noi ama a modo suo e in modo diverso, ma spesso non è abbastanza x l'altro.
Piano piano, i piccoli screzi, le piccole incomprensioni, cancellano l'amore che avevamo x il nostro partner.
E' come se ad esso avessimo attribuito dei punti, e senza averne la piena consapevolezza avessimo cancellato un punto ad ogni dispiacere.
Quando ci accorgiamo che non ci sono più punti da cancellare è lì che sorge il problema xchè ci rattrista il fatto di rendercene conto.
Abbiamo un violento impatto con la realtà iniziando a vedere tutto con occhi diversi.
In ogni amore ci sono delusione e un'aspettativa mancata...soprattutto quando c'è uno squilibrio tra DARE e AVERE e troppa delusione anche nei momenti di gioia.
Ma queste imperfezioni sono tipiche dei rapporti umani.
E' bene q…

IL BIVIO

La vita ci sottopone a delle prove continue...Molte volte siamo davanti ad un bivio...Qual'è la scelta giusta?
Pagherei oro se potessi avere la sfera di cristallo x sapere il mio futuro una volta presa una determinata decisione...ma questo non è possibile!
I cambiamenti fanno paura, xò servono per arricchire le nostre esperienze di vita.Occorre quindi mettersi in gioco e sperimentare tutto...solo così si crescerà veramente!
Il domani è tutto da scoprire, certo, ma l'importante è cercare se stessi nel proprio domani xchè il resto verrà da sè.

DALLA MIA FINESTRA...

Molte volte mi capita di osservare ciò che mi circonda come se fossi una bambina curiosa che vuole apprendere il più possibile dal mondo esterno.
Noto che al giorno d'oggi è più importante apparire e non essere;
noto come la gente è sempre in competizione con gli altri per dimostrare benessere anche se questo non c'è;
noto che l'essere x forza alla moda ha fatto diventare l'uomo un modello steriotipato;
noto che c'è poca voglia di ascoltare e molta di raccontare;
noto che i valori non sono più quelli di una volta: famiglia, casa, lavoro...ma ormai ci si allontana sempre di più dalle responsabilità;
noto che pochi credono nell'amore, quello vero, xchè sono troppo attratti dal resto, dalle distrazioni, e non riescono più a dedicarsi totalmente ad una sola xsona anche se questa è veramente speciale;
noto che molti per paura di amare di nuovo si fossilizzano su amori passati privandosi di vivere una nuova felicità;
noto i sorrisi di circostanza, l'ipocrisia, l&…

CHISSA' DOMANI.

Pensavo a ieri
e a cosa mi aspettavo.
E oggi che sono qui attenta
mi limito a pensare a domani.
Seduta e spoglia di forza interiore
muovo certi pensieri che
riflettono speranza
e dopo...ancora...chissà domani.
Ma oggi sono la vera io...!!
Quella che nessuno e niente
sa descrivere
quello che ho raccolto,
adesso è in me,
bello, brutto, ma io...
Ieri ero spinta da curiosità
domani...sarò curiosità.

TRA 20 ANNI

Ho finito di leggere un libro carinissimo che narra di due amiche che si conoscono dall'infanzia e crescendo si allontanano xchè le circostanze le avevano portate su strade differenti.Dopo 20 anni decidono di riprendere la loro amicizia mai finita con delle lettere catapultandosi l'una nella vita dell'altra.
E' bello il confronto delle loro vite e la loro fiducia nell'amore...Anche col passare degli anni scoprono che l'amore non ha età e che l'amicizia, seppur sospesa x diverso tempo, può rimanere intatta.
Mi sono chiesta come sarò tra 20 anni...ho immaginato me e le mie amiche con le rughe, con qualche kg in più e con i capelli tinti x coprire le prime avvisaglie di incanutimento.
Sorrido al pensiero che tra 20 anni tutto avrà una veste diversa...la nostra vita, probabilmente, sarà incentrata sulla famiglia, sulle responsabilità e certo qualsiasi cosa che ora ci sembra insormontabile domani sarà quasi irrilevante.
Beh, tra 20 anni non so proprio cosa farò, ho …

LA FEDELTA'

La fedeltà per molti non è più un valore, l'infedeltà sì, xchè richiede precauzione, parsimonia e discrezione.
Ormai trovare una xsona fedele è come vincere al super-enalotto...è difficilissimo!
Che cosa spinge al tradimento? E' questo che mi chiedo!
Una xsona non può semplicemente lasciare il proprio partner quando questo non lo si ama più?
Io non credo nell'amore eterno, anche questo ha una sua durata xchè col passare degli anni la passione scema e l'amore diventa affetto.
Beh, sarebbe un traguardo appagante trasformare il proprio rapporto in un'amicizia amorosa xchè presuppone rispetto reciproco e capacità di venirsi incontro.
Quindi xchè non concentrarsi su questo, piuttosto che cercare nuovi stimoli altrove?

LA SCATOLA DEI RICORDI

Stamattina ero alla ricerca disperata di un foglio sul quale avevo annotato delle cose xsonali e nel rovistare qua e là ho trovato la mia scatola dei ricordi nella quale ho conservato 1000 cianfrusaglie.
Lì dentro ci sono oggetti che rappresentano i miei viaggi, ricordi di amori passati, molte lettere dei miei amici sparsi x l'Italia e anche lettere d'amore.
Guardando quegli oggetti e rileggendo alcune lettere ho rivissuto x un attimo quei momenti della mia vita.
La cosa più bella è che ogni qual volta vorrò alienarmi dalla realtà di sempre basterà semplicemente aprire quella scatola e ripercorrere il mio viaggio nel passato!

UNO, NESSUNO E CENTOMILA.

Ci siamo mai chiesti come ci vedono gli altri? Se la nostra immagine vista dagli occhi altrui corrisponde o si avvicina a quella che pensiamo noi?
In questi anni mi sono sentita definire in tanti modi: buona, cattiva, dolce, velenosa, solare, algida, affettuosa, distante, forte, fragile...ma siamo proprio sicuri che la gente che ci circonda ci conosca veramente?
Mi sono sentita più volte dire: " Fabiola, io ti conosco benissimo"! Ed io mi sono chiesta se sul serio questa xsona sapeva cosa provavo, cosa pensavo...
Odio chi ha la convinzione di conoscermi o chi cerca di analizzarmi o chi impazzisce per capirmi.
Secondo me nessuno è veramente in grado di conoscere a fondo una xsona...quando te ne convinci e pensi che questa non ti tradirà mai e scopri che l'ha fatto come reagisci?
Ti cade il mondo addosso!!! Forse xchè quella xsona o l'hai idealizzata oppure non ti sei accorto che aveva una maschera.
Dobbiamo ammettere a noi stessi che ognuno di noi si rapporta agli in …

I RICORDI

E' bellissimo immergersi nei ricordi, sentire vivi nella tua mente gli odori, le immagini, le parole che li rappresentano.
E' bellissimo quando li confronti con un amico, quando entrambi gioite, come rituffandosi nel passato, a rivivere i ricordi.
I ricordi belli ti fanno provare mille emozioni...ti lasciano il sorriso in bocca, anche se a volte senti un po' di nostalgia di quel momento della tua vita che vorresti rivivere altre infinite volte.
I ricordi brutti ti insegnano che la vita, purtroppo, non è rose e fiori...che ti hanno cambiato e ti hanno fatto crescere.
Quante volte dico a me stessa, Faby non dovevi partire!!!
E' possibile modificare il futuro...ma non il passato! Una cosa è certa, il bello dei ricordi è la consapevolezza che non saremo mai in grado di dimenticarli.

IL FUTURO

Da bambini tutti sapevamo cosa volevamo fare da grandi...io volevo fare la hostess xchè ho sempre viaggiato, anche da sola e guardavo con ammirazione queste donne belle e sempre sorridenti che interagivano con le persone sempre con molto garbo.
Ovviamente da grandi è tutto diverso, ti poni tanti obiettivi da raggiungere e sembra così faticoso realizzarsi che rimpiangi la spensieratezza che avevi da bambino dove tutto appariva così facile...e i problemi erano così futili!
Più cresci e più devi essere responsabile...già! Ma è naturale aver paura...paura del futuro, paura del mondo, paura di non realizzare i tuoi sogni xchè essi si scontrano con una realtà faticosa.
Sento ancora una profonda fiducia nel futuro e nelle sue promesse fino a quando non sbatto il naso su meschinerie e cattiverie.
Fabiola svegliati! Sei tu che devi guadagnarti il: " E VISSERO FELICI E CONTENTI "!

N.HIKMET

Nel 2001 sono andata a vedere un film con la mia migiore amica: " Le fate ignoranti", ed è stato proprio lì che ho conosciuto le poesie di N.Hikmet e me ne sono innamorata...

" In questa notte d'autunno
sono pieno delle tue parole
parole eterne come il tempo
come la materia
parole pesanti come la mano
scintillanti come le stelle.
Dalla tua testa dalla tua carne
dal tuo cuore
mi sono giunte le tue parole
le tue parole cariche di te
le tue parole, madre
le tue parole, amore
le tue parole, amica.
Erano tristi, amare
erano allegre, piene di speranza
erano coraggiose, eroiche
le tue parole
erano uomini ".

" Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello che vorrei dirti di più bello
non te l'ho ancora detto" .

E.DICKINSON

Vogliamo parlare di E.Dickinson che ha fatto della poesia la sua ragione di vita x descrivere i suoi affetti, i suoi dolori, le sue passioni, le sue delusioni ?!
Apprezzo molto le sue poesie nelle quali esprime isteria e pazzia...L'amore a volte può portare anche a questo...
" Wild Nights - Wild Nights!
Were I with thee
Wild Nights should be
Our luxury!
Futile - The Winds -
To a Heart in port -
Done with the Compass -
Done with the Chart!
Rowing in Eden-
Ah, the sea!
Might I but moor - tonight -
In thee! "

L'AMORE.

Dopo l'amicizia c'è l'amore che x me rimane una grossa incognita. Ancora non ho compreso il significato della definizione: " L' ALTRA META' DELLA MELA".
Sono ancora alla ricerca dell'amore che riscalda il cuore e illumina lo sguardo. Quello che porta l'anima in una dimensione diversa...
AMORE, AMORE, AMORE !
Tempo fa parlavo con un'amica e le ho chiesto come si fa ad aver paura di essere amati e lei mi ha risposto che si ha paura delle conseguenze che l'essere amato comporta.
Beh, in effetti molti s' imbattono in questa paura e cadono spesso in confusione quando si trovano di fronte ai sentimenti.
Di una cosa sono certa, come dice H.Hesse:
" L'AMORE NON DEVE IMPLORARE E NEMMENO PRETENDERE,
L'AMORE DEVE AVERE LA FORZA DI DIVENTARE CERTEZZA
DENTRO DI SE'. ALLORA NON E' PIU' TRASCINATO, MA TRASCINA".

L'AMICIZIA.

Inizierò a parlare dei miei amici...che dire? Senza loro la mia vita sarebbe piatta. Un grazie va a tutti coloro con i quali ho condiviso dei bei momenti e sono riuscita a superare, mediante i loro consigli, i periodi tristi. Vi voglio bene!!!
Di tutte le cose che la saggezza ci fornisce per rendere la vita interamente felice, quella più grande in assoluto diciamo che è il possesso dell'amicizia.
L'Amicizia aumenta la felicità e allevia la miseria, raddioppiando la nostra gioia e dividendo il nostro dolore.